+34 937 152 226

universo Scharlau

Test del prodotto

Per garantire la durata e la resistenza dei nostri articoli, eseguiamo i seguenti test fisici:

Aitex Textile Research Institute
pH test
Un pH molto acido o molto basico può occasionare allergie o irritazioni della pelle. Viene analizzato il campione e si verifica che il pH rientri nei limiti stabiliti dal regolamento REACH.
Solidità all'acqua
Viene valutata la solidità del materiale quando immerso nell acqua. Tutti gli articoli esposti a trattamenti con l’acqua dovranno avere un'elevata resistenza all'acqua per evitare il degrado del materiale o la perdita di colore dovuta all'acqua.
Permeabilità all'acqua
Viene esercitata la pressione d'acqua su il tessuto, finendo il test quando apoaiono 3 gocce di acqua nella superficie dal tessuto. Viene valutata la pressione dell'acqua necessaria per attraversare il tessuto.
Idrorepellenza
Si scarica un volume di acqua viene per gravità sul tessuto e viene valutata la sua repellenza. La valutazione viene effettuata da 1 a 5, con 1 che rappresenta il risultato peggiore e 5 il risultato migliore.
Ressitenza al sudore
Viene valutata la solidità dei materiali all'azione al sudore prodotto per il corpo umano. Gli articoli che sono in contatto al corpo umano dovrono avere un’alta resistenza al sudore.
Solidità alla luce
Il suo scopo è la valutazione dei coloranti di un materiale quando sono sottoposti su luce artificiale che simula le condizioni dalla luce solare. Viene valutatà la degradazione del materiale dovuto alla radiazione ultravioletta possa causare.
Resistenza allo sfregamento a secco e umido
È la resistenza alla modifica di una tintura dovuta agli effetti dello sfregamento. L'obiettivo del test è determinare lo scarico che si verifica su un tessuto di cotone bianco quando si sfrega con il tessuto colorato in condizioni specifiche di pressione e velocità di sfregamento. Il test viene eseguito con il controllo asciutto e bagnato.Su materiale in pelle viene utilizzato un feltro di lana bianca e dopo diversi cicli di sfregamento, sia umidi che asciutti, si valuta la scarica.
Solidità alla caduta dell'acqua
L'acqua pura viene gocciolata sul materiale da analizzare e quindi questa acqua viene impregnata con un'asta. Dopo aver lasciato asciugare alcuni minuti, viene valutato il cambiamento di colore del materiale.
Corrosione delle parti metalliche
Dovuto a l'alta umidità, temperature e altre condizioni, che fanno il deterioramento delle parti metalliche di qualsiesi articolo. Il rest simula le condizione esterne dall'ambiente e sono valutati se hanno soferto corrosioni e deterioramento.
Resistenza alla rottura delle maniglie
Viene esercitata una forza massima su ciascuna maniglia dell'articolo per valutare la forza necessaria per romperé/separare la maniglia del prodotto e quindi determinarne la sua resistenza.
Resistenza alle vibrazioni o agli urti oscillatori
Tramite gli impatti, forze e pressioni oscillatorie sulle impugnature del prodotto, si verifica che resiste ad azioni estreme di scuotimento in modo che nella vita di tutti i giorni non strappi alcuna cucitura, rompa o separi qualsiasi materiale del prodotto.
Resistenza alla trazione
Vengono determinate le caratteristiche di trazione (forza necessaria per produrre rotture) e l'allungamento dinamico o statico dei materiali. Per ciò, viene utilizzato un dinamometro.
Resistenza alle cuciture
Lo scorrimento dei fili d'un tessuto di fronte alla formazione d'una cucitura viene determinato misurando lo spostamento o l'apertura massima raggiunta tra i fili del tessuto, dopo l'applicazione di una forza. Viene valutata la resistenza alla rottura della cucitura o alla rottura del tessuto / i che formano la cucitura.
Resistenza allo strappo
Viene determinata la forza necessaria per produrre un strappo del materiale viene determinata con metodi Elmendorf a pendolo dinamometrico e/o balistico.
Resistenza alla flessione del materiale
Vengono effetturati 500 clicli di flessione del materiale da sinistra a destra tramite attrezzatura specifiche, in cui, dopo finalizare il test, viene valutata se il materiale è deteriorato o ha perso il suo stato originale.
Forza di tenuta della fibbia
Tramite un dinamometro si esercita una forza per separare la fibbia dall'articolo. Viene determinata la forza necesaria per sganciare o rompere la fibbia dal prodotto.
Sistema di chiusura con fibbia (funzionalità dopo affaticamento)
Vengono applicati 500 cicli di funzionalità della fibbia per valutare la sua funcionalità dopo il test, si conferma che non c'è un deterioro nell'uso.
Cerniere (funzionalità dopo affaticamento)
Tramite di attrezzature specifiche, viene colocata la cerniera che debe esere testata e si aplicano 500 cicli di apertura e chiusura con la finalità di valutari se funziona correttamente o se nell'uso viene dannegiata.
Cerniere (resistenza tiratore)
L'estrazione dell'estrattore viene eseguita per valutare la forza richiesta per separare l'estrattore dalla cerniera. Si applicano a tutte le diverse cerniere che il prodotto può contenere.
Rondelle di trazione
Viene valutata la forza che c'è bisogno per separare le rondelle dal prodotto, con la finalita di conoscere la resistenza degli stessi nell prodotto finito.
Velcro (funzionalità dopo la fatica)
Tramite attrezzature specifiche, viene applicato il velcro e si applicano 500 cicli di apertura e chiusura, con la finalità di valutare se funziona corretamente o è danneggiato durante l'uso.