+34 937 152 226
CARRELLO

universo Scharlau

Collezione MIES

Test Javier Camacho
Fotografo Carlos Aranguren
Direzione artistica Kitty Scharlau

L'architetto tedesco Mies van der Rohe nel 1929 fu incaricato di progettare il padiglione nazionale tedesco per l'Esposizione Internazionale di Barcellona, ​​per la quale progettò anche la famosa sedia di Barcellona.
L'eredità di Mies è l'ormai famoso nuovo canone dell'architettura moderna, "Less is more" e "God is in the details".

Questa collezione è ispirata a questo stile architettonico, in quanto i nostri design riflettono l'amore per la semplicità, la perfezione nei dettagli costruttivi, così come le linee diritte e pulite così caratteristiche del lavoro di Mies.

Nonostante il passare del tempo, le sue opere non sono diminuite di valore e il suo stile architettonico rimane vivo. Per questa collezione abbiamo voluto utilizzare questa filosofia nel nostro approccio alla collezione, disegnando eleganti pelletteria senza tempo che non sembrano mai antiquate.

Mies van der Rohe ha progettato edifici per molti paesi. Attraverso la collezione "Mies" vogliamo sostenere la globalizzazione e rendere omaggio a coloro che viaggiano in tutto il mondo, pronti a lasciare il segno ovunque. Il proprietario di un "Mies" possiede il coraggio e il coraggio di attraversare i confini, è aperto al mondo e interagisce con persone di diversa provenienza.

Inoltre, volevamo che i nostri disegni fossero un ricordo di Barcellona, ​​una città cosmopolita, multiculturale e globale, nonché la scena di numerosi eventi internazionali con portata mondiale.

Con questo in mente tutti i prodotti di questa collezione incorporano in modo particolare la famosa imbottitura per la quale la sedia di Barcellona è rinomata. Una borsa Mies servirà come costante ricordo di Barcellona e dei bei tempi.